San Pietro Clarenza, tentata rapina in gioielleria: arrestati due vicini

La coraggiosa reazione della vittima ha fatto desistere i malfattori nel loro intento i quali si sono dileguati per le vie limitrofe. Le indagini avviate dai militari, grazie alla collaborazione della vittima, hanno permesso di individuare i rapinatori che abitavano lì vicino

I carabinieri di Gravina hanno sottoposto a fermo di indiziato G.D. anni 23, e C.D., di anni 32, per tentata rapina in concorso aggravata. I due il 10 novembre hanno fatto irruzione all’interno di una gioielleria del centro di San Pietro Clarenza e a volto scoperto ed armati di pistola hanno minacciato il titolare per farsi consegnare tutti i gioielli custoditi nella cassaforte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La coraggiosa reazione della vittima ha fatto desistere i malfattori nel loro intento i quali, temendo l’arrivo dei carabinieri,  si sono dileguati per le vie limitrofe. Le indagini avviate dai militari, grazie alla collaborazione della vittima, hanno permesso di individuare i rapinatori, peraltro vicini di casa, che sono stati bloccati mentre uscivano dalla loro abitazioni. Gli arrestati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

Torna su
CataniaToday è in caricamento