Gravina, rapinatore insofferente ai domiciliari arrestato dai carabinieri

Deve scontare una condanna per rapina aggravata ai danni del supermercato della catena “Simply” di via Tremestieri 11, a Mascalucia

I carabinieri di Gravina di Catania hanno arrestato il 19enne catanese Angelo Nicolosi,ritenuto responsabile di evasione. L’8 luglio scorso, manomettendo il braccialetto elettronico, era già evaso dalla propria abitazione dov’era agli arresti perché ritenuto responsabile di rapina aggravata ai danni del supermercato della catena “Simply” di via Tremestieri 11, a Mascalucia. Rintracciato, arrestato e ricollocato ai domiciliari, ieri sera è stato riconosciuto e bloccato in strada dai militari di pattuglia.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento