Gravina, rapinatore insofferente ai domiciliari arrestato dai carabinieri

Deve scontare una condanna per rapina aggravata ai danni del supermercato della catena “Simply” di via Tremestieri 11, a Mascalucia

I carabinieri di Gravina di Catania hanno arrestato il 19enne catanese Angelo Nicolosi,ritenuto responsabile di evasione. L’8 luglio scorso, manomettendo il braccialetto elettronico, era già evaso dalla propria abitazione dov’era agli arresti perché ritenuto responsabile di rapina aggravata ai danni del supermercato della catena “Simply” di via Tremestieri 11, a Mascalucia. Rintracciato, arrestato e ricollocato ai domiciliari, ieri sera è stato riconosciuto e bloccato in strada dai militari di pattuglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Santapaola-Ercolano, blitz dei carabinieri del Ros: i nomi degli arrestati

  • Aggressione ai poliziotti al "Tondicello", presi gli autori

  • La spartizione dei soldi del clan Santapaola-Ercolano: "C'è u nanu ca tuppulìa"

  • Blitz dei carabinieri del Ros: arresti e sequestro di beni al clan Santapaola-Ercolano

  • Cade lampione su passante mentre allestiscono luci di Natale in via Etnea

  • Inchiesta "Viceré", scarcerato Alberto Caruso esponente del clan Laudani

Torna su
CataniaToday è in caricamento