Mail candidata Udc inviata dall'ateneo, ex rettore Recca indagato

Il rettore dimissionario, è stato iscritto nel registro degli indagati. Al centro delle indagini la mail elettorale inviata dal server di posta elettronica dell'ateneo a sostegno di una candidata dell'Udc all'Ars

Antonino Recca, rettore dimissionario, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura. Al centro delle indagini la mail elettorale inviata dal server di posta elettronica dell'ateneo a sostegno di una candidata dell'Udc all'Ars, che si è poi ritirata.

I reati contestati, a vario titolo, sono violazione del segreto d'ufficio e trattamento abusivo di dati personali. Aggravante, per i magistrati, è l’«aver commesso il fatto con abuso dei poteri o con violazione dei doveri inerenti a una pubblica funzione o a un pubblico servizio».

Recca è iscritto all'Udc ed è stato candidato al Senato, non eletto, nella lista civica per Monti. Le indagini sono state eseguite dalla polizia postale di Catania

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento