Mail candidata Udc inviata dall'ateneo, ex rettore Recca indagato

Il rettore dimissionario, è stato iscritto nel registro degli indagati. Al centro delle indagini la mail elettorale inviata dal server di posta elettronica dell'ateneo a sostegno di una candidata dell'Udc all'Ars

Antonino Recca, rettore dimissionario, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura. Al centro delle indagini la mail elettorale inviata dal server di posta elettronica dell'ateneo a sostegno di una candidata dell'Udc all'Ars, che si è poi ritirata.

I reati contestati, a vario titolo, sono violazione del segreto d'ufficio e trattamento abusivo di dati personali. Aggravante, per i magistrati, è l’«aver commesso il fatto con abuso dei poteri o con violazione dei doveri inerenti a una pubblica funzione o a un pubblico servizio».

Recca è iscritto all'Udc ed è stato candidato al Senato, non eletto, nella lista civica per Monti. Le indagini sono state eseguite dalla polizia postale di Catania

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento