Esercito, cambio al vertice del quinto reggimento Fanteria Aosta

Il raggruppamento “Calabria – Sicilia orientale” garantisce la presenza di oltre cinquecento militari a Messina, Catania, Ragusa, Reggio Calabria, Crotone e Vibo Valentia

Nella mattinata di oggi è avvenuto il cambio al comando del raggruppamento "Calabria - Sicilia orientale" nell'ambito dell'operazione "Strade Sicure" tra il colonnello Filippo Di Stefano del quinto reggimento fanteria "Aosta" di Messina e il colonnello Savino Dibenedetto del quinto reggimento artiglieria terrestre lanciarazzi "Superga" di Portogruaro.

Il raggruppamento “Calabria – Sicilia orientale” garantisce la presenza di oltre cinquecento uomini e donne dell’esercito nelle province di Messina, Catania, Ragusa, Reggio Calabria, Crotone e Vibo Valentia. I militari sono impiegati con funzioni di agenti di pubblica sicurezza, anche in operazioni di utilità per la popolazione e per specifiche esigenze di prevenzione della criminalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Scopre di essere incinta poco prima di partorire: ma la bambina muore

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento