Revoca conferimento deleghe assessoriali: sindaco Sodano firma il provvedimento

Il sindaco di Giarre Teresa Sodano con provvedimento n.32 del 21 maggio 2012 ha revocato il conferimento delle deleghe agli assessori comunali e pertanto tutte le relative incombenze saranno svolte dall'Ufficio del sindaco

Il sindaco di Giarre Teresa Sodano con provvedimento n.32 del 21 maggio 2012 ha revocato il conferimento delle deleghe agli assessori comunali e pertanto tutte le relative incombenze saranno svolte dall’Ufficio del sindaco.

La determinazione del  primo cittadino giarrese muove dalla necessità di dare maggiore incisività all’azione amministrativa, anche in considerazione del mutato quadro politico determinatosi in Consiglio comunale con la nascita del nuovo gruppo consiliare CDR.

Dopo la revoca delle deleghe assessoriali – afferma il sindaco Sodanoè mia intenzione incontrare, quanto prima, tutti i gruppi politici per concordare l’attività di programmazione di fine mandato, possibilmente con una redistribuzione delle deleghe, al fine di dare maggiore incisività e slancio all’attività dell’Amministrazione comunale, apportando, nel contempo, dei correttivi. Sarà mia cura accelerare le procedure in quanto stiamo attraversando una fase importante legata alla realizzazione di diverse opere pubbliche che devono decollare, tra cui  il Contratto di quartiere, la riqualificazione di piazza  De Andrè, nel quartiere Camposanto vecchio, il restauro del Duomo, i due progetti riguardanti la mitigazione del rischio idrogeologico nei territori di Trepunti e S.Maria la Strada, entrambi approvati dall’assessorato regionale al Territorio e Ambiente, il trasferimento di gran parte degli uffici comunali nell’ex casa albergo per anziani di viale Federico di Svevia che rappresenterà una svolta epocale in termini di efficienza e risparmio della spesa per l’Amministrazione comunale. Non ultimo, per importanza, la delicata questione dell’Imu che incombe, per la quale la III^ Commissione consiliare sta già lavorando”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Mafia dei Nebrodi e i rapporti con i Santapaola: arresti anche a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento