Ricercato in Bulgaria, arrestato dai carabinieri

Sul 42enne Raychov Svilen Dimitrov pendeva un mandato d'arresto europeo per furto aggravato

I carabinieri di Aci Catena hanno arrestato il 42enne bulgaro Raychov Svilen Dimitrov, in esecuzione di un mandato di arresto europeo. L’Autorità Giudiziaria del paese d’origine, ritenendolo responsabile di furto aggravato, reato commesso in patria nel febbraio del 2010, ha emesso il provvedimento restrittivo a livello comunitario consentendo ai carabinieri di rintracciarlo, ammanettarlo e, dopo le formalità di rito, associarlo al carcere di Catania Piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • Estate: piante da giardino e da terrazzo resistenti al caldo

I più letti della settimana

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Operazione "Hostage", i nomi dei 12 arrestati

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

  • Droga, racket e mafia: operazione della polizia stronca gruppo criminale

Torna su
CataniaToday è in caricamento