Aveva in casa telefoni e bancomat rubati, 20enne di Militello ai domiciliari

Hanno trovato in casa sua quattro proiettili, quattro bancomat, sette telefoni cellulari rubati ed una carta di identità

Un 20enne di Militello è stato arrestato per furto aggravato, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni. I carabinieri hanno trovato in casa sua quattro proiettili, quattro bancomat, sette telefoni cellulari rubati ed una carta di identità. Come se non bastasse, il ragazzo aveva allacciato abusivamente il proprio contatore alla rete elettrica pubblica. Si trova ora ai domiciliari

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bosco è il nuovo assessore alle Infrastrutture nel governo Crocetta

    • Cronaca

      Lettera a Bindi su Antonino Santapaola, la moglie: "Perché è stato trasferito?"

    • Cronaca

      Arrestato stalker 'seriale' ad Acireale, violenza sessuale e atti persecutori su più donne

    • Cronaca

      Controlli a Librino, sala giochi abusiva frequentata da pregiudicati: 60 mila euro di sanzioni

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale, chiuso casello di San Gregorio: automobilisti bloccati in autostrada

    • Incidente in Tangenziale, camion si ribalta: traffico in tilt

    • Incidente stradale in via Gabriele D'Annunzio: signora investita da un'auto mentre attraversa

    • Malati terminali uccisi per favorire agenzie funebri: Procura apre inchiesta

    • Viale Vittorio Veneto, nascondeva 3 chili tra hashish e marijuana e un fucile: arrestato

    • San Giovanni Li Cuti, sub trovato morto da un pescatore

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento