Aveva in casa telefoni e bancomat rubati, 20enne di Militello ai domiciliari

Hanno trovato in casa sua quattro proiettili, quattro bancomat, sette telefoni cellulari rubati ed una carta di identità

Un 20enne di Militello è stato arrestato per furto aggravato, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni. I carabinieri hanno trovato in casa sua quattro proiettili, quattro bancomat, sette telefoni cellulari rubati ed una carta di identità. Come se non bastasse, il ragazzo aveva allacciato abusivamente il proprio contatore alla rete elettrica pubblica. Si trova ora ai domiciliari

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    I socialisti appoggiano Abramo: Bobo Craxi in visita a Catania

  • Cronaca

    Nodo Gioeni: Bianco, "Positivo primo test nuova viabilità"

  • Cronaca

    Stm, la Uil protesta contro il servizio mensa: "Da bere solo acqua"

  • Incidenti stradali

    Code sulla tangenziale di Catania nei pressi di Passo Martino

I più letti della settimana

  • Insulti e botte agli alunni, indagata maestra elementare

  • Sequestrati beni per 300 mila euro ad Orazio Musumeci

  • Incidente mortale ad Acireale, anziana donna travolta mentre attraversa la strada

  • Misterbianco, ruba abiti da "Six": arrestata 22enne

  • Mascalucia, M5s: "Nel cimitero fuoriescono liquami di cadaveri dalle tombe"

  • Violentata dopo una serata in discoteca: tre accusati condannati a sei anni

Torna su
CataniaToday è in caricamento