Aveva in casa telefoni e bancomat rubati, 20enne di Militello ai domiciliari

Hanno trovato in casa sua quattro proiettili, quattro bancomat, sette telefoni cellulari rubati ed una carta di identità

Un 20enne di Militello è stato arrestato per furto aggravato, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni. I carabinieri hanno trovato in casa sua quattro proiettili, quattro bancomat, sette telefoni cellulari rubati ed una carta di identità. Come se non bastasse, il ragazzo aveva allacciato abusivamente il proprio contatore alla rete elettrica pubblica. Si trova ora ai domiciliari

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Mascali, ragazzo di 16 anni arrestato con 18 chili di droga in giardino

    • Cronaca

      Nuovi sequestri di merce contraffatta in varie parti della città

    • Cronaca

      Clan Ercolano, inchiesta "Brotherhood":due arresti per estorsione

    • Cronaca

      Sequestro di cocaina e marijuana in via Ustica e via Capo Passero

    I più letti della settimana

    • Controllati due bar di Tremestieri Etneo e Nicolosi, trovati anche escrementi di topo

    • Spari davanti alla discoteca Ecs Dogana, questura sospende licenza per 15 giorni

    • Pubblica su “Subito.it” una vespa rubata: rintracciato ed arrestato a Scordia

    • Non si fermano all'alt e tentano di investire un carabiniere, arrestati due giovani

    • Risolto l'omicidio dell'imprenditore Fortunato Caponnetto: 4 in manette

    • Pacco con una bomba bloccato in aeroporto: era diretto negli Usa

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento