Tredicenne si butta dal quinto piano: morto in ospedale

Inutili i soccorsi del 118 e la corsa a tutta velocità in ambulanza: pare avesse preso dei brutti voti a scuola

Un tredicenne è morto questo pomeriggio all'ospedale Garibaldi di Catania, dove era giunto in gravi condizioni in seguito ad una caduta dal quinto piano del palazzo in cui abitava, nella zona di Corso Indipendenza. In base ad una prima ricostruzione, pare avesse subito un rimprovero per dei brutti voti presi alle scuole medie. Inutili i soccorsi del 118 e la corsa a tutta velocità presso l'ospedale: è morto poco dopo essere giunto in ambulanza in codice rosso. E' stata aperta un'inchiesta da parte della magistratura. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • Scopre di essere incinta poco prima di partorire: ma la bambina muore

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento