Tredicenne si butta dal quinto piano: morto in ospedale

Inutili i soccorsi del 118 e la corsa a tutta velocità in ambulanza: pare avesse preso dei brutti voti a scuola

Un tredicenne è morto questo pomeriggio all'ospedale Garibaldi di Catania, dove era giunto in gravi condizioni in seguito ad una caduta dal quinto piano del palazzo in cui abitava, nella zona di Corso Indipendenza. In base ad una prima ricostruzione, pare avesse subito un rimprovero per dei brutti voti presi alle scuole medie. Inutili i soccorsi del 118 e la corsa a tutta velocità presso l'ospedale: è morto poco dopo essere giunto in ambulanza in codice rosso. E' stata aperta un'inchiesta da parte della magistratura. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Mineo, carabiniere di 34 anni si spara con la pistola d'ordinanza

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Sidra, niente acqua giovedì 23 gennaio: le zone di Catania interessate

  • Truffe alle assicurazioni, 36 indagati: coinvolti due avvocati

Torna su
CataniaToday è in caricamento