Dopo otto anni, si ripristina il marmo di Piazza Duomo

Da qualche giorno sono iniziati in piazza Duomo i lavori di ripristino della pavimentazione, attorno il Liotru. La zona, come dimostrano le foto è piena di crepe e buchi causati dal passaggio di automobili e mezzi pesanti

Da qualche giorno sono iniziati in piazza Duomo i lavori di ripristino della pavimentazione, attorno la statua simbolo della città, il Liotru. La zona, come dimostrano le foto è piena di crepe e buchi causati dal passaggio di automobili e mezzi pesanti.

In realtà, i soldi per la ripavimentazione della piazza dell’Elefante erano già stati spesi otto anni fa, quando si decise di sistemare la pavimentazione di due piazze barocche di Catania, piazza Duomo e piazza Università. Con i lavori del 2003, sparirono i marciapiedi e fu rifatta ex novo la pavimentazione, utilizzando in prevalenza basole di pietra lavica. Venne riqualificata anche la via Etnea, dalla cui sede stradale sparirono gli storici "sanpietrini", ormai troppo vecchi per reggere il passaggio delle auto, dei bus ma anche dei pedoni, soprattutto nei giorni della festa di Sant’Agata dove migliaia di devoti e curiosi si riversano per le strade del centro.

Durante quei lavori, tutt’intorno alla statua dell’Elefante, fu realizzata una pavimentazione di marmo bianco di Taormina, che forma un cerchio e incornicia la fontana e il Liotru. Ma, la tipologia di marmo è talmente fragile che può essere calpestata solo dai pedoni e non regge il peso di mezzi di trasporto che per annni, invece, hanno transitato lungo la piazza.

Nonostante la recente creazione di un’isola pedonale della zona, il pericolo per piazza Duomo non è affatto scongiurato. Quasi ogni mattina, infatti, prima dell’alba, diversi camion della spazzatura entrano in piazza e sostano proprio sotto l’Elefante. Certo che, anche l’amministrazione non da il buon esempio, ricordiamo la recente manifestazione, la Targa Florio, che ha visto un centinaio di macchine sostare e girare tra piazza Duomo e piazza Università.

Siamo in manutenzione ordinaria per il fatto che nella piazza i camion della nettezza urbana, periodicamente, la notte sgretolano il marmo. Come ordine di servizio del Comune di Catania ci è stato chiesto di intervenire su 10 metri quadri di pavimentazione, chiaramente si dovrebbe rivedere tutta la piazza”. Dichiara l’Architetto Fabrizio Calapai, della Multiservizi

Ma, ripristinare tutta la pavimentazione di Piazza Duomo ha un costo decisamente alto, si parla di 130 euro a mq più il lavoro manuale degli operai.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento