Gli studenti del Duca degli Abruzzi ripuliscono la piazzetta di Ognina

La piazzetta, consegnata alla città lo scorso maggio, è stata vandalizzata per ben due volte in questi ultimi mesi

Gli studenti del politecnico “Duca degli Abruzzi” di Catania sono tornati in azione per ripulire e ridare il giusto decoro alla piazzetta di Ognina, consegnata alla città lo scorso maggio e vandalizzata per ben due volte in questi ultimi mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alunni “armati” di sacchi di plastica, scope, rastrelli e palette si sono rimboccati le mani per ripulire l’intera zona dai graffiti, dai cocci di vetro e dalle cicche di sigarette. "Ci spinge la voglia di avere una città più pulita e curata- spiega la dirigente Brigida Morsellino- non bisogna subire passivamente questa situazione creata da pochi incivili ma essere propositivi per ottenere un territorio più vivibile: un segnale molto semplice e assolutamente efficace. La raccomandazione che facciamo a chiunque utilizzi la piazzetta di Ognina è quella di avere sempre un atteggiamento consono alla struttura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo decreto: che cosa chiude e cosa resta aperto a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Coronavirus, aumentano anche le vittime a Catania: morto 84enne

  • Coronavirus, tre guariti all'ospedale Garibaldi curati con farmaco sperimentale

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, azienda catanese lancia mascherine in silicone con stampa 3D

Torna su
CataniaToday è in caricamento