Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

Carabinieri, polizia municipale e Asp, hanno perquisito i due storici locali di via Plebiscito, passando a setaccio lavoratori ed alimenti

foto archivio

Carabinieri, polizia municipale e Asp, hanno passato al setaccio i locali di via Plebiscito, allo scopo di contrastare ogni forma di illegalità nell’ambito commerciale e nei settori igiene e lavoro. Ecco cosa hanno scoperto. Presso la "Trattoria Antico Corso" c'erano 3 lavoratori in nero su 5 presenti. E' scattato un recupero contributivo di circa 5 mila euro e la sospensione temporanea dell’attività, fino alla regolarizzazione delle posizioni lavorative dei dipendenti.

E' stata disposta la sospensione dell’attività di deposito di alimenti, perché non autorizzata e svolta in precarie condizioni igienico sanitarie, mentre i vigili urbani hanno contestato ai titolari dell’esercizio commerciale l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

Sono state irrogate sanzioni per circa 12 mila euro. Per quanto riguarda il ristorante “Dal Tenerissimo” di via Plebiscito 746, è scattata la sospensione dell’attività di deposito di alimenti, sempre perché non autorizzata e svolta in precarie condizioni igienico sanitarie, e l’occupazione abusiva di suolo pubblico. Nel totale, sono state irrogate ai titolari sanzioni per circa 1.200 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maxi confisca della Dia per circa 10 milioni di euro a un imprenditore di Paternò

  • Cronaca

    Trasportano corallo in valigia, multe per 10 mila euro in aeroporto

  • Cronaca

    Detenuto evade a Caltagirone durante sosta in Autogrill: ricerche in corso

  • Cronaca

    "Capuana è sicuro della sua innocenza, c'è un attacco mediatico contro di lui"

I più letti della settimana

  • Costringe la moglie ad abusare del figlio ed avere rapporti con estranei: arrestato

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento