Scuola Deledda: "Salviamo il piccolo Matteo Giuffrida"

Il piccolo Matteo, malato di leucemia, si trova attualmente ricoverato al Policlinico di Catania e necessita di essere sottoposto al trapianto di midollo osseo entro un mese

foto archivio

Sta girando sui social, un messaggio lanciato sul sito della "Deledda" di Catania per aiutare il piccolo Matteo Giuffrida, alunno della scuola primaria.

Si ricercano potenziali donatori di midollo osseo compatibili a quello del bambino. Il piccolo Matteo, malato di leucemia, si trova attualmente ricoverato al Policlinico di Catania e necessita di essere sottoposto al trapianto di midollo osseo entro un mese.

"I potenziali donatori devono recarsi in un centro Admo per eseguire gratuitamente un test di compatibilità che consiste in un semplice prelievo di sangue, necessario per la tipizzazione ed immissione nella banca dati - si legge nel messaggio della scuola -  In seguito, i potenziali donatori (più saranno, più aumenterà la possibilità di trovare quello perfetto) risultati idonei saranno contattati per confermare la disponibilità alla donazione per consentire a Matteo di essere sottoposto a questo delicato intervento. I requisiti fisici richiesti ai donatori sono: età tra i 18 e i 35 anni; peso corporeo superiore ai 50 chilogrammi; non essere affetti da malattie croniche gravi o da patologie infettive. Per sottoporsi al prelievo non occorre ricetta medica. I prelievi possono essere eseguiti al Policlinico di Catania, previo appuntamento. La zia di Matteo ha messo a disposizione il suo numero di cellulare per qualsiasi chiarimento: 3891230590".

I genitori del bimbo fanno sapere che: "Sappiamo che in tanti vi siete già mobilitati, ma è importante sensibilizzare tutti alla donazione di midollo. Un gesto di solidarietà che potrebbe salvare la vita al nostro piccolo bimbo ma a tanti altri che si trovano nella medesima situazione. Non è nulla di complicato, basta rivolgersi ai responsabili admo provinciali di tutta Italia (referente per Catania sig.ra Vinci - Cell.3928831948; referente per Siracusa sig. Non Fazio - Cell. 3293211672) fissando un appuntamento per un colloquio con un medico ed effettuare un piccolo prelievo di sangue. Se hai tra i 18 ed i 36 anni non compiuti, pesi più di 50 chili e sei in buono stato di salute… non perdere tempo perché il tempo è poco! Fatto il prelievo sarai inserito nel Registro Nazionale dei donatori di midollo osseo (IBMDR) e darai una speranza a Matteo e ad anche anche a tutti i pazienti del mondo che, come Matteo, sono in attesa di un donatore compatibile".

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Viaggiare in auto: consigli per combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento