San Cristoforo, cocaina e marijuana: pusher e vedetta in manette

I carabinieri hanno arrestato i pregiudicati catanesi Alfio Denny Mascali e Concetto Ventimiglia

I carabinieri della compagnia di piazza Dante ieri sera hanno arrestato i pregiudicati catanesi Alfio Denny Mascali 21enne e Concetto Ventimiglia 31enne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. I militari, nel corso di un mirato servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti nel popoloso quartiere di San Cristoforo tra le vie Piombai e delle Calcare, hanno osservato Mascali che prendeva contatto con gli acquirenti in transito e, quale vedetta, consentiva Ventimiglia di rifornirsi dello stupefacente richiesto custodito in un vicino rudere.

L’immediato intervento dei carabinieri e le successive perquisizioni hanno consentito di rinvenire: circa 20 grammi di cocaina suddivisa in dosi per lo smercio al dettaglio custodite in involucri termosaldati in cellophane, circa 250 grammi di marijuana anch’essa suddivisa in involucri di carta stagnola e 330 euro in banconote di piccolo taglio ritenuti provento dell’attività illecita. Quanto rinvenuto è stato sequestrato mentre gli arrestati, dopo le formalità di rito sono stati associati alla casa circondariale di piazza Lanza come disposto dall’autorità giudiziaria. 

Diapositiva3-5

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maxi confisca della Dia per circa 10 milioni di euro a un imprenditore di Paternò

  • Cronaca

    Trasportano corallo in valigia, multe per 10 mila euro in aeroporto

  • Cronaca

    Detenuto evade a Caltagirone durante sosta in Autogrill: ricerche in corso

  • Cronaca

    "Capuana è sicuro della sua innocenza, c'è un attacco mediatico contro di lui"

I più letti della settimana

  • Costringe la moglie ad abusare del figlio ed avere rapporti con estranei: arrestato

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento