San Cristoforo, squadra mobile arresta due spacciatori nigeriani

San Cristoforo: scovata marijuana all’interno di un’abitazione di cittadini nigeriani, occultata anche in sacchi dell’immondizia

La polizia ha arrestato i cittadini nigeriani Steven Malvin Isioma (classe 1998) e Akahomen Promise (classe 1999) con precedenti di polizia specifici in quanto ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di marijuana. Ieri, nell’ambito di mirati servizi volti al contrasto del fenomeno del piccolo spaccio di sostanze stupefacenti, all’interno di quartieri a rischio, nel rione San Cristoforo, personale della squadra mobile e del servizio centrale operativo è intervenuto presso l’abitazione dei cittadini extracomunitari, nel quartiere San Cristoforo, dove, ad esito di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti, nascosti in una borsa a tracolla 20 involucri già confezionati in cellophane per un totale di 520 grammi, nonché 3 buste contenenti rispettivamente 555, 485 e 255 grammi di marijuana, per un peso complessivo di 1815 grammi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

Torna su
CataniaToday è in caricamento