San Giovanni La Punta, negozio di autoricambi nascondeva droga

il fiuto di Pabel, il cane antidroga intervenuto sul posto, ha permesso in tempi brevi di rinvenire la sostanza, celata abilmente all'interno di un comune scatolo presente nel magazzino

Si è conclusa lunedì sera l’operazione antidroga della Guardia di Finanza di Catania effettuata nell’ambito dei controlli predisposti per prevenire e reprimere i reati legati alla diffusione di sostanze stupefacenti.

A finire in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio sono stati G.A., anni 34, originario di Ragalna, e P.I.G., 37anni, residente a Catania.

I movimenti sospetti ed il via vai di persone in un negozio di autoricambi a San Giovanni La Punta hanno insospettito una pattuglia di baschi verdi che svolgeva servizio nella zona.

Con l’ausilio dei cinofili giunti per l’occasione è scattata la perquisizione locale che ha permesso il rinvenimento di 17 gr. di cocaina, da cui sarebbero state ricavate circa 62 dosi, nonché un bilancino di precisione e tutto il materiale necessario per il confezionamento.

Lo stupefacente era stato ben occultato nel magazzino del negozio di autoricambi. Soltanto il fiuto di Pabel, il cane antidroga intervenuto sul posto, ha permesso in tempi brevi di rinvenire la sostanza, celata abilmente all’interno di un comune scatolo presente nel magazzino insieme al resto della merce in deposito.

La successiva perquisizione domiciliare dava modo di rinvenire il provento dell’attività illecita consistente in circa 4.000 euro in banconote di diverso taglio.

Quanto accaduto è stato sufficiente per far scattare l’arresto dei soggetti, per i quali, al termine dell’udienza di convalida, ed in attesa che si chiariscano definitivamente le rispettive posizioni, il giudice ha disposto per P.I.G. la traduzione al carcere di Piazza Lanza, mentre per G.A. provvedimento  dell’obbligo di firma.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento