San Michele di Ganzaria, sorpreso ad appiccare incendio: arrestato

L'uomo è stato sorpreso nascosto tra la vegetazione in contrada Verticchio dopo che aveva appiccato un incendio che ha danneggiato oltre 3 ettari di macchia mediterranea

I carabinieri della Stazione di San Michele di Ganzaria hanno arrestato il pregiudicato B.R., 49enne, di quel centro, per incendio boschivo.

Ieri sera, l’uomo è stato sorpreso nascosto tra la vegetazione in contrada Verticchio dopo che  aveva appiccato un incendio che ha danneggiato oltre 3 ettari di macchia mediterranea.

Le fiamme sono state domante dopo diverse ore dal personale del Corpo Forestale con l’ausilio di un elicottero. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Caltagirone in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento