San Pietro Clarenza, serra di marijuana in casa: arrestati due fratelli

I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 14 piante, due lampade alogene, due ventole di raffreddamento e una confezione di fertilizzante utilizzato per la coltivazione dello stupefacente

I carabinieri di Camporotondo Etneo hanno arrestato due fratelli per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ricettazione.

Ieri sera i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione dei due, sorprendendoli mentre erano intenti ad annaffiare diverse piantine all’interno di una serra adibita alla coltivazione di cannabis indica.

I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 14 piante, due lampade alogene, due ventole di raffreddamento e una confezione di fertilizzante utilizzato per la coltivazione dello stupefacente, nonché tre archi marca “Hoit” con 120 frecce in carbonio, rubati il 2 novembre 2012 all’interno del Club Arcieri di Camporotondo Etneo.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Elezioni europee, affluenza ore 12: dato provinciale in lieve calo

  • Cronaca

    La polizia postale contro la criminalità online, La Bella: "Prima di ogni 'click' usiamo la testa"

  • Cronaca

    Elezioni europee: come si vota, le liste e i candidati

  • Politica

    Revisori "a gamba tesa" sull'amministrazione: una nota evidenzia "irregolarità"

I più letti della settimana

  • Borgo, scende in strada e si dà fuoco: è in gravi condizioni

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Auto sospetta al viale Vittorio Veneto, intervento degli artificieri: allarme rientrato

  • Estorsione ai danni dei dipendenti: arriva interdizione titolare del distributore "Esso"

  • Incidente stradale a Paternò, scontro tra due auto: padre e figlia feriti

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento