San Pietro Clarenza, serra di marijuana in casa: arrestati due fratelli

I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 14 piante, due lampade alogene, due ventole di raffreddamento e una confezione di fertilizzante utilizzato per la coltivazione dello stupefacente

I carabinieri di Camporotondo Etneo hanno arrestato due fratelli per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ricettazione.

Ieri sera i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione dei due, sorprendendoli mentre erano intenti ad annaffiare diverse piantine all’interno di una serra adibita alla coltivazione di cannabis indica.

I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 14 piante, due lampade alogene, due ventole di raffreddamento e una confezione di fertilizzante utilizzato per la coltivazione dello stupefacente, nonché tre archi marca “Hoit” con 120 frecce in carbonio, rubati il 2 novembre 2012 all’interno del Club Arcieri di Camporotondo Etneo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

Torna su
CataniaToday è in caricamento