San Pietro Clarenza: per recuperare posata, anziano cade e muore infilzato

Un pensionato di 84 anni, Eugenio Di Bella, è morto infilzato su spuntoni metallici dopo essere precipitato dal tetto di una falegnameria in disuso. L'anziano vi era salito, saltando dal balcone, per recuperare una posata sfuggitagli di mano

Un pensionato di 84 anni, Eugenio Di Bella, è morto precipitando dal tetto di una falegnameria in disuso che si trovava vicino la sua abitazione. Dai racconti dei presenti, l'uomo sarebbe saltato sul balcone nel tentativo di recuperare una posata.

LA MOZIONE DEL M5S

La copertura ha ceduto e l'anziano è caduto su alcuni spuntoni metallici che l'hanno trafitto. La tragedia è avvenuta a San Pietro Clarenza Per i rilievi e le indagini sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Gravina e del reparto operativo di Catania.

E' stata la moglie dell'uomo a lanciare l'allarme chiamando il 118. All'arrivo del personale medico l'uomo era già deceduto e sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Gravina e del reparto operativo di Catania.

Gli accertamenti hanno confermato la ricostruzione dell'accaduto, tanto che la Procura di Catania, dopo un'ispezione cadaverica, ha deciso di non fare eseguire l'autopsia e disposto la restituzione della salma alla famiglia.

Potrebbe interessarti

  • Anedonia: definizione, sintomi e cura

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Casa: come eliminare la sabbia

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento