Sant’Agata: il nuovo Comitato dei festeggiamenti incontra le associazioni Agatine

Alla riunione hanno partecipato anche il parroco della Cattedrale Monsignor Barbaro Scionti, il maestro del fercolo Claudio Consoli e Renato Valenti del Comune di Catania

"E’ stato un bellissimo incontro di condivisione: c’è un forte desiderio di collaborare e di creare una sinergia che, oltre a caratterizzare i giorni della festa di Sant’Agata, spero ci accompagni tutto l'anno. Solo coesi riusciamo a ottenere risultati importanti e il nostro scopo primario è quello di una festa armoniosa e ricca di fede e devozione”. Lo afferma il presidente del Comitato dei Festeggiamenti in onore di Sant’Agata Riccardo Tomasello al termine dell’incontro che si è svolto a Palazzo degli Elefanti in sala Coppola alla presenza di tutti i componenti del comitato e dei rappresentanti delle associazioni agatine: Circolo cittadino Sant’Agata, Sant’Agata al Carcere, Sant’Agata in Cattedrale e Sant’Agata al Borgo; oltre che le presidenti del Circolo Femminile Sant’Agata e Associazione Femminile Sant’Agata in Cattedrale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla riunione hanno partecipato anche il parroco della Cattedrale Monsignor Barbaro Scionti, il maestro del fercolo Claudio Consoli e Renato Valenti del Comune di Catania. Il comitato ha chiamato a partecipare anche l’associazione Amici del Rosario che proprio quest’anno compie 25 anni. "In queste settimane stiamo lavorando in maniera incessante per incontrare tutti gli attori coinvolti nella festa di Sant'Agata: dobbiamo imprimere a questa festa una nuova forza capace di traghettarla verso il riconoscimento Unesco ma anche verso quei cittadini che a volte se ne sono allontanati. Sant'Agata è la festa di tutti noi, di tutta la città e dunque tutta la città deve essere coinvolta", conclude Tomasello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento