Santa Venerina, smantellata piazza di spaccio: arrestato 26enne

Le indagini dei carabinieri hanno evidenziato come il giovane avesse gestito lo spaccio di droga nel paese, durante l'estate 2017

Elia Raciti, 26enne di Santa Venerina, già sottoposto all’obbligo di firma, è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di una ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere emessa dalla Procura etnea. 

Un'articolata attività investigativa dei militari ha consentito di smantellare una ricca piazza di spazio che il giovane ha gestito nell'estate 2017. Per questa ragione l'autorità giudiziaria ha emesso la misura restrittiva e rinchiuso il 26enne nel carcere di piazza Lanza.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

  • Potassio: benefici ed alimenti nei quali trovarlo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento