Ruba un escavatore in un cantiere: in manette 19enne

Il giovane è stato bloccato dai carabinieri a dopo un inseguimento durante il quale trasportava il mezzo

Foto archivio

Un 19enne di Riposto, con precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri di  Santa Venerina, per urto aggravato e ricettazione. Il giovane è stato bloccato la scorsa notte in ia Stabilimenti, proprio a Santa Venerina, al termine di un inseguimento durante il quale, a bordo di autocarro “Iveco Daily”, rubato a Mascali il 4 marzo scorso, sul quale trasportava un escavatore “JCB modello 8040ZTS”, rubato in un cantiere edile ubicato a Zafferana Etnea cercava di scappare.

I mezzi sono stati restituiti ai legittimi proprietari e l'arrestato è stato rinchiuso ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento