Sciopero benzinai: 24 ore in più di stop rispetto al resto d'Italia

In Sicilia, comincerà un giorno prima rispetto al resto d'Italia e durerà 24 ore di più. Gli impianti della rete stradale e autostradale saranno chiusi, infatti, a partire già dalle 19,30 di oggi

In Sicilia lo sciopero dei benzinai comincerà un giorno prima rispetto al resto d'Italia e durerà 24 ore di più.

Gli impianti della rete stradale e autostradale di Catania saranno chiusi, infatti, a partire già dalle 19,30 di oggi e riapriranno alle ore 7 di venerdì prossimo.

Lo rende noto la Figisc-Confcommercio di Catania ricordando che "alla base della protesta c'è il rinnovo del Bonus fiscale anche per il prossimo anno, un provvedimento assolutamente vitale per la imprese".

Il nodo chiave è, infatti, il destino del bonus fiscale in vigore da diciassette anni ed in scadenza a fine anno. Oggi il ministero invierà ai gestori una proposta, condivisa dal ministro Paolo Romani e dal sottosegretario Stefano Saglia, che individuerà in percorso legislativo per rendere il bonus strutturale.

Alla vigilia dello sciopero indetto dai distributori di carburanti, Casper, Comitato contro le speculazioni e per il risparmio (Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori) denuncia "l'elevato rischio di speculazioni alla pompa a danno di chi oggi si appresta a fare rifornimento. Già in passato nelle ore antecedenti la serrata dei benzinai, si sono registrati aumenti ingiustificati dei listini alla pompa, da parte dei soliti 'furbetti della benzinà che non esitano a speculare sugli automobilisti in fila per il pieno".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Centro storico, la polizia mette i sigilli al pub "Area 51"

  • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Polpette in Festival, Sagra dei Fritti, Festa del Fungo Porcino

  • Operazione "Black gold", in manette la banda che rubava idrocarburi dagli oleodotti

Torna su
CataniaToday è in caricamento