Scontri tra tifosi di Catania e Cavese agli imbarcaderi Caronte: emessi 14 Daspo

Nel corso degli scontri i tifosi etnei avevano lanciato delle bombe carta contro il furgone dei supporters cavesi, ferendo una minorenne. I responsabili sono stati individuati dalla polizia

A seguto degli scontri dello scorso 9 aprile agli imbarcaderi della Rada San Francesco della Caronte & Tourist tra le tifoserie di Catania e Cavese la Digos etnea e messinese hanno emesso 14 Daspo per altrettanti tifosi rossazzurri.

Scontri tra tifosi del Catania e della cavese: ferita una 14enne

Viso coperto da sciarpe e cappucci, spranghe, fumogeni, calci, pugni, bombe carta: questo il modus operandi dei tifosi catanesi ai danni di un esiguo numero di tifosi cavesi a bordo di un furgone appena sbarcato a Messina dalla nave Zancle per assistere alla partita Gela-Cavese che si sarebbe disputato nel pomeriggio nella cittadina nissena. I poliziotti hanno ricostruito tutte le fasi dell'aggressione avvenuta proprio durante le fasi di ormeggio, durante le quali i tifosi catanesi hanno lanciato delle bombe carta ferendo una ragazza minorenne.

Attraverso alcuni sopralluoghi, la visione delle immagini registrate dalle telecamere e le informazioni raccolte da coloro che quella mattina erano presenti sul posto le due Digos siciliane hanno anche recuperato il materiale usato dagli autori durante l'aggressione. Sono stati denunciati a vario titolo per i reati di lesioni personali nonché possesso ed utilizzo di oggetti pericolosi quali artifizi pirotecnici artigianali di origine vietata, fumogeni, bastoni di legno e di plastica,  alcuni catanesi appartenenti ai gruppi denominati “A sostegno di una fede” e “Skizzati” già noti alle forze dell’ordine perché dediti agli scontri con le tifoserie avversarie. Non a caso tra questi non mancano pregiudicati per reati commessi in occasione di manifestazioni sportive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento