Caltagirone: sospese le tessere Ast gratuite per gli anziani

Tesserini Ast per il trasporto degli anziani, niente proroga dalla Regione: a piedi duemila "nonnini". La protesta dell'Amministrazione comunale. Il 24 febbraio riunione della Consulta

Nessuna proroga all'utilizzo dei tesserini per il trasporto urbano ed extraurbano gratuito degli anziani siciliani è stata per il momento comunicata dalla Regione ai Comuni.

Anche  il Comune di Caltagirone non ha ricevuto alcuna notizia in merito. Pertanto, le tessere Ast degli anziani emesse per il 2011 non sono più valide, ragion per cui i circa duemila “nonnini” che, a Caltagirone, hanno sin qui beneficiato del servizio, non possono più servirsi gratuitamente dei pullman. Si tratta del “regalo” connesso alla grave situazione debitoria in cui versa l'Ast.

Tutto ciò – sottolinea l’assessore alle Politiche sociali Cristina Navarra rappresenta un grave disservizio che limita l’autonomia e la capacità di spostamento di molti anziani. Siamo consapevoli del notevole  costo del servizio, ma la risposta non può essere certo la sua soppressione. Ho convocato per il prossimo 24 febbraio una riunione della Consulta degli anziani per assumere le iniziative del caso”.

Per il sindaco Francesco Pignataro, “ancora una volta si rischia di far ricadere sulle fasce più deboli le conseguenze di politiche dissennate. Faremo sentire la nostra voce – prosegue il primo cittadino - per evitare che gli anziani della nostra città vengano penalizzati, pur essendo nel contempo consapevoli della necessità di una rivisitazione del quadro attuale, che tenga in adeguata considerazione le legittime esigenze di razionalizzazione della spesa”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

  • Marco Mengoni, Elisa, Coez e Gazzelle al PalaCatania

Torna su
CataniaToday è in caricamento