Spaccia droga mentre si trova ai domiciliari, arrestato

I carabinieri di Aci Sant'Antonio hanno ritrovato in casa di Antonio Di Dio circa 70 grammi di marijuana

I carabinieri di Aci Sant'Antonio hanno arrestato il 38enne Antonio Di Dio del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Già agli arresti domiciliari per analogo reato, l’altra sera ha ricevuto la visita dei carabinieri che, al termine di una breve ma proficua attività info-investigativa, con la scusa di un controllo di routine, hanno avuto accesso all’abitazione del reo.

Il soggetto, intuendo le intenzioni di militari ha tentato, inutilmente, di disfarsi di parte della droga gettandola da una porta secondaria. I carabinieri, oltre a recuperare la prima busta, continuand la perquisizione dell’abitazione, hanno rinvenuto e sequestrato -  nascoste sopra un mobile del corridoio - altre due buste contenenti sempre della marijuana per complessivi 70 grammi. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato ricollocato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

Torna su
CataniaToday è in caricamento