Spacciatore di crack e cocaina arrestato dalla polizia a Librino

Aveva in casa 10 grammi di crack e 31 grammi di cocaina, insieme a materiale per il confezionamento delle dosi

La polizia ha arrestato il pluripregiudicato catanese Simone Maccarrone, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La sua abitazione di Librino è stata perquisita dagli agenti delle volanti, che hanno trovato 10 grammi di crack e 31 grammi di cocaina, insieme a materiale per il confezionamento delle dosi, due bilance di precisione e la somma di 190 euro in contanti. Il pregiudicato è stato, quindi, tratto in arresto e posto ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

I più letti della settimana

  • Operazione "Isola Bella", i nomi degli arrestati

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Incidente sulla A19, coinvolta una moto: interviene elisoccorso

Torna su
CataniaToday è in caricamento