Spacciatore di crack e cocaina arrestato dalla polizia a Librino

Aveva in casa 10 grammi di crack e 31 grammi di cocaina, insieme a materiale per il confezionamento delle dosi

La polizia ha arrestato il pluripregiudicato catanese Simone Maccarrone, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La sua abitazione di Librino è stata perquisita dagli agenti delle volanti, che hanno trovato 10 grammi di crack e 31 grammi di cocaina, insieme a materiale per il confezionamento delle dosi, due bilance di precisione e la somma di 190 euro in contanti. Il pregiudicato è stato, quindi, tratto in arresto e posto ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Vedono la polizia e scappano a 150 chilometri orari, arrestati

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Auto rubate, la polizia scopre centrale di smantellamento: 4 arresti

  • Incidente stradale in tangenziale, auto contro muro: 30enne rimane ferita

Torna su
CataniaToday è in caricamento