Spacciatore "in trasferta" arrestato in via Plaia

Si tratta di un ragusano di 32 anni che è stato fermato dai carabinieri. Con sè aveva diverse dosi di cocaina

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando orovinciale hanno arrestato un ragusano di 32 anni, accusato di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli uomini dell'arma lo hanno beccato mentre si trovava in via Plaia con atteggiamento sospetto. E' stato fermato per un controllo dall’equipaggio della gazzella e l’uomo, tradendo un  notevole nervosismo, è stato sottoposto a perquisizione personale al termine della quale i carabinieri hanno trovato e sequestrato 10 dosi di cocaina e 265 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Adesso il ragusano si trova ai domiciliari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento