Spacciava marijuana al Villaggio Sant’Agata: minorenne in manette

I carabinieri hanno prima fermato due assuntori, trovati con ancora in mano le 4 dosi di marijuana appena acquistate, per poi bloccare il giovane pusher

I carabinieri di piazza Dante hanno arrestato un catanese di 16 anni, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Sono stati gli uomini del nucleo operativo ieri sera ad osservarlo, mentre nella zona “B” del Villaggio Sant’Agata piazzava ai diversi assuntori le dosi di “erba” in cambio di denaro.

I carabinieri hanno prima fermato due assuntori, trovati con ancora in mano le 4 dosi di marijuana appena acquistate, per poi bloccare il giovane pusher che, perquisito, nascondeva addosso circa 15 grammi di marijuana e 90 euro in banconote di piccolo taglio.

La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al centro di prima accoglienza di via Franchetti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giro di Sicilia 2019, 4 tappe in programma: conclusione sull’Etna

  • Cronaca

    San Cristoforo, via Mulini a Vento: scoperto un deposito di auto rubate

  • Cronaca

    Il Comune cerca sponsor per realizzare il solarium di piazzale Sciascia

  • Cronaca

    Incendio nell'ospedale di Acireale, intervento dei vigili del fuoco

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia, tra gli arrestati anche il cantante neomelodico Andrea Zeta

  • Dalla musica neomelodica di Zeta agli affari del clan Santapaola: l'ascesa della famiglia Zuccaro

  • La sicurezza alla Ecs Dogana: Andrea Zeta “il saggio” e il “crollo” del fratello Rosario

  • Clan Santapaola-Ercolano, 14 arresti: imponevano anche la sicurezza nei locali

  • Paura in una scuola di Gravina ma era un inseguimento dei carabinieri

  • Diverbio tra automobilisti, minacce e danneggiamento: padre e figlio indagati

Torna su
CataniaToday è in caricamento