Spacciatore di marijuana colto sul fatto dai carabinieri a San Cristoforo

La perquisizione personale e dei luoghi in cui era stato visto aggirarsi e rifornirsi, ha consentito di rinvenire e sequestrare 20 dosi di marijuana

I carabinieri di Piazza Dante hanno arrestato il 31enne catanese Giovanni Bracciolano, responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio antidroga svolto nel cuore di San Cristoforo, precisamente all’angolo tra le vie Stella Polare e Angeli Custodi, i militari hanno trovato il momento opportuno per intervenire e bloccare il pusher proprio mentre riceveva il denaro dalla mani di un cliente, in cambio delle dosi richieste. La perquisizione personale e dei luoghi in cui era stato visto aggirarsi e rifornirsi, ha consentito di rinvenire e sequestrare 20 dosi di marijuana, nascosti dentro dei rotolini di carta, una busta di plastica contenente circa 100 grami della stessa sostanza stupefacente e 120 euro in banconote di piccolo taglio, incassate dalla vendita della droga. L’arrestato si trova ora agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • A contatto con le meduse: cosa fare e cosa non fare

I più letti della settimana

  • Cellulari: alcune funzioni segrete

  • Operazione "Isola Bella", i nomi degli arrestati

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Operazione "Hostage", i nomi dei 12 arrestati

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento