Tenta di uccidere la compagna dandole fuoco: entrambi ricoverati

Un 57enne con precedenti per stalking e maltrattamenti, ha versato 5 litri di benzina sul corpo della propria compagna di 49 anni, bulgara, dandole fuoco

Foto carabinieri Catania

I carabinieri di Giarre sono riusciti ad arrestare un 57enne di Giardini, residente a Mascali, con precedenti penali per stalking e maltrattamenti, che ha versato 5 litri di benzina sul corpo della propria compagna di 49 anni, bulgara, dandole fuoco. Il fatto è stato immortalato da alcune telecamere di sorveglianza e grazie ai video si è riusciti a risalire all'autore dell'orribile gesto. La donna è stata soccorsa dal 118 ed è ricoverata al Cannizzaro di Catania con ustioni sul 50 per cento del corpo. Le sue condizioni sono critiche secondo i medici, che hanno dovuto trasferirla d'urgenza al Centro Grandi Ustioni di Palermo. Anche il convivente è finito in ospedale, a Catania, con ustioni sul 30 per cento del corpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo decreto: che cosa chiude e cosa resta aperto a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Coronavirus, aumentano anche le vittime a Catania: morto 84enne

  • Coronavirus, tre guariti all'ospedale Garibaldi curati con farmaco sperimentale

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, azienda catanese lancia mascherine in silicone con stampa 3D

Torna su
CataniaToday è in caricamento