I genitori si separano, 14enne si impicca in casa della madre

La ragazza ha lasciato un biglietto che spiegava a mamma e papà il suo drammatico gesto e per sottolineare che non era colpa loro

Una quattordicenne si è tolta la vita, impiccandosi nella sua stanza nella casa in cui abitava assieme alla madre a Valverde. Secondo quanto si è appreso, soffriva per la separazione dei genitori. La ragazza ha lasciato un biglietto che spiegava a mamma e papaà il suo drammatico gesto e per sottolineare che non era colpa loro.

Ha lasciato una lettera con parole di saluto e ha chiesto alla madre di trasmetterle ai suoi amici. Il fatto è successo intorno a mezzanotte e la madre l'ha scoperto al rientro a casa.

Quando i medici del 118 sono giunti in casa era già morta per asfissia. Secondo il procuratore della Repubblica Carmelo Zuccaro: "C'erano delle fragilità pregresse nella ragazzina, i cui genitori si erano separati cinque anni fa, ma cerchiamo la causa scatenante del suicidio, che al momento non emerge con chiarezza. Che sia un suicidio non ci sono dubbi, anche alla luce della lettera di spiegazioni che la ragazza ha lasciato. Non emergono problemi di scuola o di relazione. Attendiamo il rapporto dei carabinieri della compagnia di Gravina di Catania per avere un quadro più chiaro anche sul movente".

"Siamo vicini alla famiglia in un momento di così grande dolore, frutto di un disagio giovanile che a volte non si riesce neppure a percepire. La nostra comunità, sconvolta, è vicino ai suoi familiari". Così il sindaco di Valverde, Saro D'Agata, ha commentato la notizia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenza sessuale a Trecastagni, parla la dottoressa: "Umiliata come donna e come medico"

  • Cronaca

    Sparatoria in via Montenero, ferito alle gambe un 35enne

  • Cronaca

    Mette in vendita un neonato su Facebook, denunciata una 28enne

  • Cronaca

    Irregolarità durante i test d'accesso alla facoltà di Medicina: anche a Catania

I più letti della settimana

  • Trecastagni, dottoressa violentata in guardia medica da 26enne: arrestato

  • Dottoressa violentata nella guardia medica: "Evitato il peggio perché è riuscita a scappare"

  • Dottoressa violentata, l'indagato: "Avevo bevuto alcolici e preso antidolorifici, sono pentito"

  • Dottoressa violentata nella guardia medica di Trecastagni, i testimoni: "Chiedeva aiuto"

  • Piazza Lanza, fuochi d'artificio esplosi davanti al carcere

  • Incidente stradale a San Giovanni Galermo: auto si ribalta

Torna su