Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

Padre e figlio hanno rubato tutta la mobilia e tutti gli elettrodomestici dalla casa della vittima, rimasto lontano a causa dell'emergenza Covid-19

I carabinieri di Caltagirone hanno denunciato un 49enne ed un 23enne del posto, padre e figlio, per ricettazione. I fatti che hanno coinvolto i membri della stessa famiglia hanno a che vedere con l’arredamento di casa o, perlomeno, “dell’acquisto” di esso. I militari infatti hanno ricevuto la denuncia di una signora, brasiliana d’origine, la quale ha lamentato il furto di tutta la mobilia e di tutti gli elettrodomestici dalla casa del proprio figlio che, in quel momento, si trovava da parenti nel paese sudamericano. In particolare il giovane, prossimo al matrimonio, aveva arredato la propria abitazione di tutto punto, pronto ad intraprendere una vita di coppia con la sposa al suo rientro dal Brasile, ma purtroppo il Covid-19, divenuto una pandemia globale, gli ha impedito di far rientro a casa. I due denunciati avevano praticamente trasferito tutti i mobili nella loro casa svitando accuratamente anche le componenti della cucina già smontata. La geniale soluzione a costo zero dei malviventi è stata però interrotta dalla madre della vittima, la quale ha immediatamente intuito che i responsabili fossero da ricercare nei vicini di casa, indirizzando così i militari che, a seguito di una perquisizione, hanno effettivamente ritrovato parte della refurtiva costituita da forno, tavoli, sedie ed asciugatrice, ma non la cucina componibile della quale la donna aveva ritrovato solo qualche vite, nonché tutti gli altri regali che la futura coppia di sposi aveva già ricevuto come regalo di matrimonio da parenti ed amici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

Torna su
CataniaToday è in caricamento