Tenta di occultare droga e soldi sul tetto di casa: arrestato

I carabinieri di Riposto hanno ritrovato 300 grammi di marijuana con l'aiuto del cane "Auro"

I carabinieri di Riposto, supportati dai colleghi del nucleo cinofili di Nicolosi, hanno arrestato un 31enne del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno fatto irruzione nell'abitazione di via Amalfi luogo in cui, un istante prima dell’accesso, l’uomo, vedendo i carabinieri dalla finestra ha preso alcune buste di plastica e le ha lanciate sul tetto dell’abitazione. Seguendo il prezioso fiuto del pastore tedesco “Auro”, gli operanti ispezionando la copertura dell’immobile hanno recuperato le buste di plastica contenenti: 300 grammi di “marijuana”, 500 euro in contanti, un bilancino elettronico di precisione e diverso materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in commercio. L’arrestato, in attesa del processo per direttissima è stato messo agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento