Tentano di rubare una panda, ma la polizia li arresta

Alla vista dei poliziotti hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati poco dopo

La polizia ha arrestato i pregiudicati Massimiliano D’Ambra e Lorenzo Chiarenza per tentato furto di un’auto. I due sono stati sorpresi in via Empedocle mentre armeggiavano attorno a una Fiat Panda parcheggiata. Avevano diverse autoradio rubate e una centralina utilizzata per l’accensione del veicolo. Alla vista dei poliziotti hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati poco dopo. Inoltre, il motorino è risultato privo di copertura assicurativa e il conducente senza patente.

Potrebbe interessarti

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

  • Come far durare la tinta per capelli anche in estate

  • Piante grasse: cinque benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Un tumore al cervello gigante rimosso ad una bimba di otto anni

  • Aeroporto, abbandonano bambino in auto sotto il sole: salvato da un poliziotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento