Terremoto, trema la terra ad Acireale e Giarre

Due scosse sono state registrate dall'INGV nel distretto del Golfo di Catania. Gli eventi sismici, di magnitudo 2.5 e 2.3, si sono registrati rispettivamente alle ore 3 e alle 3.13

Avvertite nella nottata due scosse nel Golfo di Catania. I terremoti, di magnitudo 2.5 e 2.3, si sono registrati rispettivamente alle ore 3 e alle 3.13.

Gli eventi sismici sono stati localizzati dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto del Golfo di Catania.

Il primo terremoto di magnitudo 2.5, si è prodotto a una profondità di soli 2,7 km ed ha coinvolto i comuni di Acireale e Aci Catena.

Il secondo sisma, di magnitudo 2.3, è stato registrato alle 3.13 e si è prodotto a una profondità di 21.7 km. I comuni interessati sono: Fiumefreddo di Sicilia, Giarre, Mascali e Riposto.

Altre due scosse di lieve entità si sono registrate nel mar Ionio intorno alle 4 di notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

Torna su
CataniaToday è in caricamento