Terremoto, Asp Catania: attivata assistenza psicologica alla popolazione

Dopo gli interventi di sostegno psicologico eseguiti in emergenza, che hanno riguardato adulti e bambini, è stato predisposto, ed è attivo, un "organico piano" di interventi

L'Azienda sanitaria provinciale di Catania in prima fila anche nel post-sisma con l'assistenza psicologica alle popolazioni residenti nei territori colpiti dal terremoto di Santo Stefano. Dopo gli interventi di sostegno psicologico eseguiti in emergenza, che hanno riguardato adulti e bambini, è stato predisposto, ed è attivo, un "organico piano" di interventi, di supporto psicologico e di trattamento post-traumatico, per raggiungere il più ampio numero di cittadini.

"Abbiamo concluso il 2018 e aperto il nuovo anno all'insegna del servizio e della solidarietà a favore dei cittadini colpiti dal grave sisma - dice Maurizio Lanza, commissario straordinario dell'Asp di Catania -. Stiamo operando in piena sinergia con la Prefettura, la Protezione civile e l'assessorato regionale alla Salute per garantire alla popolazione assistenza e sostegno nelle difficili circostanze che stanno vivendo".

Il piano degli interventi, predisposto dall'Uoc servizio di Psicologia, si rivolge, in particolare, al trattamento post-traumatico. Le azioni sono svolte presso gli alberghi, nelle strutture predisposte dalla Protezione civile a Fleri e a Pennisi, e nelle scuole. In queste ultime le attività sono condotte sinergicamente dagli operatori dei consultori familiari, della neuropsichiatria dell'infanzia e dell'educazione alla salute del distretto di Acireale e sono rivolte sia agli alunni, sia ai genitori e agli insegnanti. Periodicamente si procederà al monitoraggio e alla eventuale rimodulazione delle attività.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tar, finanzieri perquisiscono lo studio del giudice Trebastoni

  • Incidenti stradali

    Lo schianto contro un palo mentre va al lavoro, l'incidente di Misterbianco: la vittima è un 25enne

  • Cronaca

    Guardia medica di Vizzini, la denuncia: "Nessuna aggressione al medico"

  • Cronaca

    Sisma di S. Stefano, incontro pubblico sullo stato degli interventi

I più letti della settimana

  • Incidente in via Palermo, scontro tra scooter e auto: muoiono due ragazzi

  • La proposta in aeroporto: "Mi vuoi sposare?", ma lei rifiuta e scappa

  • Luca Cardillo non ce l'ha fatta: tantissimi lo ricordano su Facebook

  • Lo schianto contro un palo mentre va al lavoro, l'incidente di Misterbianco: la vittima è un 25enne

  • Incidente mortale sulla Catania-Messina: sono tre le vittime

  • Il tragico incidente di via Palermo, le vittime sono due giovani cugini

Torna su
CataniaToday è in caricamento