Trema la terra a Ragalna, sisma con magnitudo 1,4

L'evento sismico ha avuto un epicentro superficiale, posto a 0,4 chilometri sotto la crosta terrestre

Un terremoto di mangituto 1,4 è stato localizzato alle 15 e 22 di oggi, 11 febbraio, in territorio di Ragalna dalla sala operativa dell'Ingv di Catania. L'evento sismico ha avuto un epicentro superficiale, posto a 0,4 chilometri sotto la crosta terrestre. Nessun danno rilevante segnalato. Si tratta dell'ultima lieve scossa in ordine cronologico, dopo i fatti analoghi verificatisi a Trecastagni e Sant'Agata Li Battiati. In questi giorni è ripresa, a ritmi altalenanti, anche l'emissione di cenere dal cratere di Nord Est. La situazione è costantemente monitorata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Droga, arrestati un vigile urbano e un ambulanziere

  • Politica

    #DiventeràBellissima: la reprimenda del presidente, il modello Musumeci e le sfide future

  • Cronaca

    Aeroporto, rientra l'emergenza cenere: aperto lo spazio aereo

  • Cronaca

    Aeroporto, Musumeci e Falcone visitano la futura stazione Fs

I più letti della settimana

  • Vigili del fuoco minacciati e derubati mentre spengono un incendio a Librino

  • Bancarotta ed evasione fiscale, i nomi dei professionisti coinvolti: ai domiciliari il padre del sindaco Pogliese

  • Operazione "Pupi di pezza": lo studio Pogliese, il "circuito criminale" ed il prestanome

  • Spaccio di droga e traffico di armi, disarticolato clan mafioso: 16 gli arrestati

  • Si nascondeva dentro una spelonca nella “Timpa” di Acireale: catturato un ricercato

  • Nuova ondata di maltempo in arrivo: torna l'allerta meteo

Torna su
CataniaToday è in caricamento