Terremoto: scossa sui monti Iblei con epicentro in area vicino Caltagirone

Una scossa di terremoto è stata registrata questa mattina alle 9.16 sui monti Iblei, nella Sicilia sudorientale dove si incrociano i confini delle province di Caltanissetta, Ragusa e Catania

Una scossa di terremoto è stata registrata questa mattina alle 9.16 sui monti Iblei, nella Sicilia sudorientale dove si incrociano i confini delle province di Caltanissetta, Ragusa e Catania.

L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha attribuito magnitudo 2.7 all'evento, che si è verificato alle 9.16 con epicentro in prossimità dei centri abitati di Niscemi, nel Nisseno, e Acate, nel Ragusano, in un'area in cui ricadono anche i Comuni catanesi di Caltagirone, San Michele di Ganzaria e Mazzarrone, e quello ragusano di Vittoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo leggero decollato da Catania precipita: due morti

  • Precipita aereo leggero, morti il pilota esperto e un giovane allievo

  • Due persone uccise alla Piana di Catania, giallo sul ferimento del terzo uomo

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Duplice omicidio alla Piana di Catania, la confessione: "Sono stato io a sparare"

  • Duplice omicidio nell'agrumeto, l'accusato: "Mi avevano minacciato di morte"

Torna su
CataniaToday è in caricamento