Terrorismo, scoperto campo di addestramento sull’Etna

Mohsen Hammami residente a Scordia è uno dei quattro arrestati della cellula del terrorismo islamico internazionale. Il gruppo si autofinanziava con i soldi raccolti da una moschea e da un call center