The cure party 2019, al “Ma catania” il cantautorato di lomb

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Sabato 4 maggio 2019, Rumori Sound System e MA Catania - Centro di Sperimentazione Musicale e Design Contemporaneo di via Vela 6/8, presentano il “The Cure Party 2019” in occasione del 60° compleanno del mitico Robert Smith. Una serata il cui tema musicale sarà quello della new wave alternative degli anni ’80 e che vedrà l’esibizione di Giuseppe Lombardi, in arte “Lomb”, storico musicista della scena catanese che affonda le sue radici artistiche nei primi anni ’90. Nel corso dell’evento verranno proposti al pubblico i brani tratti da “Cuts”, primo album da solista di Lombardi, edito dalla Seahorse Recordings di Paolo Messere e composto da otto brani più una cover di "Five years" di David Bowie. Lo stile di Giuseppe Lombardo, classe 1971, è ispirato alla musica di Tom Waits, Leonard Cohen, Paisley Underground, all'alternative folk di Willard Grant Consipracy, al post punk australiano degli anni '80 e '90 e ai cantautori neo-folk americani. Il nome di “Lomb” è legato alla formazione degli Uzeda e a Cesare Basile. Sul palco del “MA Catania” si alterneranno anche i “Lullabies”, “The Raimondo’s”, “Gigantik e Paolo Mei & G. Scuderi” (Nadiè), a cui seguirà l’after concert dj set di “Trinacria Beat Box” feat. A. Vetrano, JJ Salafia e Renatoglo.

Torna su
CataniaToday è in caricamento