Tragedia a Gravina, donna si dà fuoco nel proprio garage

Ancora ignote le motivazioni del gesto. La donna, gravemente ustionata, è stata raggiunta dall'elisoccorso e portata all'ospedale Cannizzaro dove si trova ora ricoverata in prognosi riservata

Paura a Gravina di Catania dove una donna, da poche ore, si è data fuoco all'interno del proprio garage. Come chiariscono dall'ospedale Cannizzaro, dove la signora è stata subito trasportata con l'elisoccorso, si tratta di una 52enne del luogo che ha tentato il suicidio. 

La paziente, spiegano i medici, ha ustioni di secondo e terzo grado sul 50% della superficie del corpo ed è stata ricoverata al Centro Grandi Ustioni, in terapia intensiva, con prognosi riservata. Ancora ignoti i motivi del gesto. Secondo quanto raccontano alcuni testimoni, i vicini di casa sarebbero intervenuti per spegnere le fiamme e trarre in salvo la donna. 

Sul posto, oltre ai sanitari del soccorso, sono arrivati anche i carabinieri che indagano ora sulla dinamica ed il movente. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Detenuto evade a Caltagirone durante sosta in Autogrill: ricerche in corso

  • Cronaca

    "Capuana è sicuro della sua innocenza, c'è un attacco mediatico contro di lui"

  • Cronaca

    Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Cronaca

    Car sharing, Enjoy lascia Catania, la nota di Eni

I più letti della settimana

  • Costringe la moglie ad abusare del figlio ed avere rapporti con estranei: arrestato

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

Torna su
CataniaToday è in caricamento