Tre arresti della "Catturandi" per furto, ricettazione e associazione mafiosa

Enrico Caruso deve scontare la pena di anni 2 di reclusione per il reato di estorsione, con l’aggravante di avere commesso il fatto al fine di favorire l'associazione mafiosa Santapaola-Ercolano

Arrestato dalla polizia Enrico Caruso, pregiudicato, destinatario di ordine di carcerazione emesso in data 10 gennaio 2017 dalla Procura Generale della Repubblica - Ufficio Esecuzioni Penali - di Catania. Deve scontare la pena di anni 2 di reclusione per il reato di estorsione, con l’aggravante di avere commesso il fatto al fine di favorire l'attività dell'associazione mafiosa Santapaola-Ercolano.

 T.G. minorenne, dovrà espiare la pena di mesi 4 e giorni 8 di reclusione per il reato di furto aggravato in concorso. E ancora, Natale Vecchio, pregiudicato, dovrà espiare la pena di mesi 6 di reclusione per il reato di ricettazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scandalo rifiuti a Catania, resta in carcere l'imprenditore Deodati

  • Cronaca

    Dia sequestra 300 mila euro a clan Cappello-Bonaccorsi

  • Politica

    Elezioni, D'Agostino appoggia Pogliese ma Giorgianni non ci sta

  • Cronaca

    Crisi Auchan, indetto lo stato di agitazione in 200 punti vendita

I più letti della settimana

  • Pesce scaduto e congelato venduto nei ristoranti di sushi: denunciati due titolari

  • Incidente stradale, auto fa un volo di 6 metri: 3 morti

  • Cadavere di una donna trovato nei pressi del viale Kennedy

  • Arrestata banda di rapinatori: volevano sparare a due compagni

  • Incidente mortale sulla Catania-Siracusa, muore motociclista

  • Donna ritrovata morta alla Plaia: Procura indaga per omicidio

Torna su
CataniaToday è in caricamento