Tremestieri, pregiudicato finisce in carcere per furto aggravato

E' stato rintracciato e tratto in arresto dagli agenti del commissariato centrale, dovrà scontare una pena di due mesi

Andrea Caprì, 32enne pregiudicato è stato rintracciato e arrestato dagli agenti di polizia giudiziaria del commissariato centrale, su ordine di carcerazione emesso dalla procura del tribunale etneo. L'uomo dovrà scontare due mesi e tre giorni di reclusione per r il reato di furto in concorso, commesso nel dicembre 2003, aTremestieri Etneo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

Torna su
CataniaToday è in caricamento