Si fingeva agente immobiliare e truffava i soggetti falliti durante le aste

Perdevano i loro averi a causa di fallimenti e seguivano le aste giudiziarie magari nella speranza di poterli riacquistare. In quella circostanza, però, cadevano nella truffa architettata da un trentasettenne di Aci Catena

Perdevano i loro averi a causa di fallimenti e seguivano le aste giudiziarie durante le quali venivano svenduti i loro beni, magari nella speranza di poterli riacquistare. In quella circostanza, però, cadevano nella truffa architettata da un trentasettenne di Aci Catena.

L'uomo, infatti, avvicinava tali persone spacciandosi per agente immobiliare, ne carpiva la fiducia, proponeva la compravendita del bene ad un prezzo lievemente maggiorato rispetto a quello di base indicato nella procedura di fallimento, quindi, intascava la "caparra" e poi scompariva

Con questo metodo, l'uomo, sarebbe riuscito a raggirare diverse persone. Per sua sfortuna, però, dopo settimane di ricerche, è stato individuato e arrestato per truffa a seguito di alcune denunce presentate dalle vittime.

Tra le vittime, un signore di Randazzo che, licenziato dall'impresa edile in cui lavorava, non era stato più in grado di far fronte al mutuo acceso per l'acquisto della casa che abitava con la propria famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'immobile era così stato posto in vendita all'asta, ma, dopo la pubblicazione degli avvisi di rito, sarebbe stato C.L. a presentarsi allo sventurato, proponendogli l'affare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

  • "Dammi i soldi o ti spezzo le gambe", arrestato mentre attende la vittima sotto casa

Torna su
CataniaToday è in caricamento