La Ugl apre uno sportello per le domande del concorso infermieri

Coloro che intendono partecipare, possono usufruire del servizio nelle giornate di martedi e giovedì

E' attivo alla Ugl uno sportello per il supporto gratuito alla compilazione delle istanze per la partecipazione alla mobilità ed al concorso Asp per infermieri e operatori socio sanitari. L’unione territoriale del lavoro di Catania comunica che, con la federazione provinciale Sanità ed in collaborazione con l’associazione studentesca “Alleanza universitaria” ha attivato, nella sede di via Teatro Massimo 34, lo sportello per il supporto gratuito alla compilazione delle istanze per la partecipazione all’avviso pubblico dell’Azienda sanitaria provinciale di Catania, per la mobilità ed il concorso per le figure di infermiere e di operatore socio sanitario. Coloro che intendono partecipare, possono usufruire del servizio nelle giornate di martedi (dalle 16.00 alle 18.30) e giovedì (dalle 10 alle 12.30). La scadenza del bando è prevista per il 3 novembre e, per prenotare o avere ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria della Ugl etnea al numero 095 325863 dal lunedì al venerdì (dalle 9.30 alle 12.30).
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e i furti in abitazioni: undici le persone arrestate

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Amazon annuncia l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento