Una mostra d'arte permanente nel commissariato di Nesima

A seguito di diversi incontri sulla legalità si è concluso un concorso che consentirà agli alunni dell'artistico di esporre i loro quadri sul tema della leaglità

Con la conclusione dell'anno scolastico volge al termine il concorso "la Polizia nell'arte" che ha visto parte attiva il personale del commissariato di Nesima e gli studenti del liceo artistico Lazzaro. Diversi gli incontri sui temi della legalità e della giustizia dai quali gli studenti hanno tratto spunto per realizzare quadri, bozzetti e opere grafiche.

Queste ultime abbelliranno i locali del commissariato all'interno del quale nascerà una mostra permanente.

I risultati di questo lavoro sono tangibili nelle realizzazioni pittoriche, bozzetti e opere grafiche, pensate e create per l’arredo dei locali del Commissariato che verrà, in tal modo, impreziosito da raffinate produzioni artistiche che hanno nell’originalità e nella schiettezza i loro punti di forza.


A suggellare il concorso domani, in via Generale Ameglio, i lavori degli studenti verranno consegnati nelle mani del cicario del questore, il dottor Salvatore Fazzino, e in quelle del dirigente del commissario capo dottoressa Laura Romano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La mostra permanente testimonierà, a quanti vi si troveranno a transitare, il legame tra i giovani e la polizia e la costante ricerca di un dialogo teso alla condivisione dei più alti valori di legalità e della pacifica convivenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

  • Covid-19, morto vigile del fuoco: anche il padre vittima del virus

  • Incidente stradale a Biancavilla, moto contro un palo: morto 19enne

  • La provincia di Catania raggiunge i 500 casi positivi (+14), Pogliese: "Stare a casa ora più che mai"

Torna su
CataniaToday è in caricamento