Arrestati 4 catanesi con 700 chili di uva rubata a Chiaramonte Gulfi

Una pattuglia li ha fermati sulla loro Ford Fiesta stracolma di 700 chili di uva IGP rubata da alcuni vigneti di Contrada Serra Ricotta del comune di Chiaramonte Gulfi

I Carabinieri di Mazzarrone hanno arrestato tre catanesi in trasferta con l'accusa di furto aggravato in concorso, dopo averli sopresi in flagrante con il loro bottino appena raccolto dalle campagne locali. Dopo un breve inseguimento sulla strada statale 514 a Licodia Eubea, una pattuglia li ha fermati sulla loro Ford Fiesta stracolma di 700 chili di uva IGP rubata da alcuni vigneti di Contrada Serra Ricotta del comune di Chiaramonte Gulfi. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati ristretti ai domiciliari in attesa di essere ammessi al giudizio per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

Torna su
CataniaToday è in caricamento