Arrestati 4 catanesi con 700 chili di uva rubata a Chiaramonte Gulfi

Una pattuglia li ha fermati sulla loro Ford Fiesta stracolma di 700 chili di uva IGP rubata da alcuni vigneti di Contrada Serra Ricotta del comune di Chiaramonte Gulfi

I Carabinieri di Mazzarrone hanno arrestato tre catanesi in trasferta con l'accusa di furto aggravato in concorso, dopo averli sopresi in flagrante con il loro bottino appena raccolto dalle campagne locali. Dopo un breve inseguimento sulla strada statale 514 a Licodia Eubea, una pattuglia li ha fermati sulla loro Ford Fiesta stracolma di 700 chili di uva IGP rubata da alcuni vigneti di Contrada Serra Ricotta del comune di Chiaramonte Gulfi. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati sono stati ristretti ai domiciliari in attesa di essere ammessi al giudizio per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Gelato: i gusti che fanno ingrassare meno

  • Smartphone Huawei: cosa cambia dal 19 agosto

  • Come far durare la tinta per capelli anche in estate

  • Piante grasse: cinque benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Trovato morto Marco Avolio, era tra gli storici gioiellieri di Catania

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, un morto e tre feriti

  • Giuseppe Guglielmino, il "re Mida" dei Cappello: confiscato tesoro da 12 milioni

  • Incidente stradale a Sant'Agata Li Battiati, auto perde il controllo e si ribalta

  • Incidente sulla A19, coinvolta una moto: interviene elisoccorso

  • Un tumore al cervello gigante rimosso ad una bimba di otto anni

Torna su
CataniaToday è in caricamento