Valverde, denunciata famiglia colombiana dedita ai furti

Marito, moglie e figlia rubavano prodotti di bellezza, videogiochi per consolle Xbox e Playstation,  alcuni tablet e degli smartphone

I carabinieri di San Gregorio hanno denunciato tre colombiani residenti a Taormina: Il capo famiglia, 40enne, già gravato da numerosi precedenti penali, la moglie, 33enne e la figlia, 20enne  ritenuti responsabili di ricettazione e porto abusivo di arma bianca e oggetti atti ad offendere. Fermati dalla pattuglia, mentre in auto percorrevano il centro di Valverde, hanno manifestato sul momento un certo nervosismo tale da indurre i militari ad approfondire il controllo.

Perquisendo l’autovettura, i militari hanno trovato e sequestrato un coltello a serramanico, una mazza da baseball e alcuni occhiali da sole ancora contenuti nella confezione originale. Estendendo la perquisizione nella loro abitazione sono stati rinvenuti e sequestrati: prodotti di bellezza, videogiochi per consolle Xbox e Playstation,  alcuni tablet e degli smartphone, merce del valore di oltre 3.000 euro, tutta di provenienza furtiva.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento