Vasco Rossi, addio ai concerti. Catania, perde un'occasione?

Il clamoroso addio ai concerti, annunciato in tv dal rocker di Zocca, suona come una punizione per i fan siciliani. Per Catania, forse rappresenta "un'opportunità caduta dal cielo", persa

La dichiarazione di Vasco Rossi alla Rai, suona come una punizione per i fan siciliani. Un clamoroso addio annunciato in tv dal rocker di Zocca: “Alla fine di questo tour, dopo trent'anni di carriera, dichiaro felicemente conclusa la mia straordinaria attività di rockstar. Continuerò a scrivere canzoni, magari anche a fare concerti, non è che mi ritiro. Ma a 60 anni uno non può più fare la rockstar. Questa è la mia ultima tourneè”.

Ecco che, il mancato concerto in Sicilia e, in particolare, il rifiuto della città di Catania alla richiesta, in emergenza, di ospitarlo, aprono nuovamente la ferita dei fan siciliani. Poteva essere la grande occasione di Catania, quella che tutti avrebbero ricordato per sempre.

“Un’opportunità caduta dal cielo”, come avevano dichiarato gli organizzatori.  Il 16 e 17 settembre 2011 sarebbero passati alla storia della musica italiana come le date degli ultimi due concerti di Vasco Rossi,  così come il “Live Kom 011” andrà agli annali come l’ultimo tour di Blasco. E, invece, forse rimarrà un'occasione persa per il Catania e i siciliani tutti.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Vedono la polizia e scappano a 150 chilometri orari, arrestati

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

Torna su
CataniaToday è in caricamento