Vertenza pulizieri del Bellini: da 11 giorni protestano sulla terrazza del teatro

La protesta è contro il taglio delle ore di lavoro: la ditta che si è aggiudicata l'appalto vuole portare le ore di lavoro da tre a una e mezza, con relativo pagamento da 500 euro a 200

Da undici giorni e undici notti i pulizieri del "Massimo Bellini" protestano sulla terrazza del Teatro. La protesta è contro il taglio delle ore di lavoro: la ditta che si è aggiudicata l'appalto vuole portare le ore di lavoro da tre a una e mezza, con relativo pagamento da 500 euro a 200.

"Proporre un contratto per lavorare un'ora e mezza al giorno per guadagnare uno stipendio di 200 euro al mese è offensivo per qualunque lavoratore". Lo afferma il parlamentare del Pd Giovanni Burtone che ha presentato sulla vicenda un interrogazione urgente al ministro del Lavoro Elsa Fornero, alla quale ha sollecitato una verifica su quanto sta accadendo nel teatro.

"Siamo in presenza - spiega Burtone - di una vicenda paradossale: lavoratori già pesantemente penalizzati per aver subito in passato una riduzione dell'orario di lavoro, da 125 ore mensili a 78, rischiano di vedersi ridurre ulteriormente orario e stipendio". "Ho chiesto al ministro - ha detto Burtone - di predisporre tutti gli accertamenti necessari per verificare la correttezza delle procedure seguite dal Teatro Bellini nel bandire una gara al ribasso e scongiurare la riduzione dell'orario di lavoro". Burtone ha inoltre sollecitato le istituzioni locali a fare la propria parte. "Comune, Provincia e Regione - ha affermato - non stiano a guardare, ma si attivino per trovare soluzioni adeguate".

 

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento